Che lavoro fare? Scopri cosa fare da grande

Il mondo del lavoro è sempre, in continua evoluzione e possedere le giuste competenze, può aumentare la possibilità di essere assunti. Le competenze sono una serie di capacità, che ognuno di noi possiede e si sviluppano in modo diverso, in base alla propria personalità. Per farvi capire meglio, facciamo un semplice esempio, prendendo due tipologie di studenti. Nel primo caso, lo studente, per conquistare dei voti ottimi studia poche ore al giorno. Al contrario, il secondo invece, studia tutto il giorno e i risultati ottenuti, sono appena sufficienti. Molti associano, il raggiungimento di un buon risultato alla fortuna e alla pratica, ma l’unica dote, responsabile del successo è la personalità. Questa qualità riflette, le vostre capacità e può aiutarvi, a trovare il lavoro ideale.

La realtà del lavoro ideale

Molto spesso, si parla di lavoro ideale con superficialità, ma per svolgere un impiego, in modo impeccabile, la vostra personalità è determinate. Sicuramente, una persona competente e ben preparata, si distingue dagli altri, ma possedere un talento naturale e applicarsi per rafforzarlo, nel lavoro può fare la differenza. Il successo è nella vostra naturale personalità.

Esistono 8 tipi di personalità. Leggetele con attenzione e cercate di capire, a quale realmente appartenete.

Personalità intellettuale: rappresenta coloro, che si sentono apprezzati, quando manifestano le loro qualità intellettuali.
Personalità altruista: raggiunge la soddisfazione, quando il loro compito lavorativo, aiuta il prossimo.
Personalità riservata: svolge le mansioni lavorative, in silenzio e ama farlo da solo.
Personalità espansiva: un tipo di persona, che si sente a proprio agio, in mezzo alla gente e riesce a sopportare ritmi di lavoro frenetici.
Personalità razionale: mira a raggiungere l’obbiettivo, basandosi sulla concretezza.
Personalità statistica: opera sulle probabilità, basando le proprie idee, nel voler migliorare quello, che già esiste e si conosce.
Personalità schematica: preferisce lavorare in un ambiente ben organizzato, perché uscire dagli schemi, per questa tipologia di persone, vuol dire andare in confusione.
Personalità creativa: possiede un animo libero, capace di adattarsi alle diverse situazioni. La loro migliore qualità è quella di sapersi “muovere”, in completa autonomia, cambiando ruolo frequentemente.

Valutazione della personalità/tipo: per ognuno esiste il lavoro ideale

Le persone riservate, razionali e schematiche, riescono a gestire con estrema facilità, situazioni di grande responsabilità. Il loro modo di parlare e porsi è strutturato in maniera tale, da ottenere risultati con una buona riuscita. Questa personalità, si riscontra nei Direttori generali, Responsabili Finanziari, Programmatori, Costruttori, Meccanici e Poliziotti.

Coloro che possiedono un tipo di personalità altruista ed espansiva, utilizzano un linguaggio profondo basato sulle emozioni. Sottolineano l’importanza di una frase o quella di alcune parole, con un tono di voce diverso, con lo scopo di aiutare il prossimo. Fanno parte di questa realtà gli Psicologi, Insegnanti, Veterinari, Guide turistiche e Venditori.

Gli intellettuali, gli statistici e i creativi, sono persone dinamiche e ricche di inventiva. Il loro più grande desiderio è quello di trasformare e creare. La loro abitudine è spesso, quella di ragionare a voce alta, isolandosi dalla realtà. Avvocati, Imprenditori e Architetti, riflettono questa personalità.

Trovare il lavoro ideale, rende felici e permette di investire piccoli sforzi, per ottenere buoni risultati, sfruttando le potenzialità delle proprie attitudini naturali.