È molto facile lavorare in Germania in quanto è uno dei paesi europei che offre maggiori opportunità di impiego. Non è un caso che tantissime persone, soprattutto giovani, che vogliono cimentarsi con un’esperienza fuori dai confini nazionali si recano in questo stato dell’Unione Europea. Per lavorare in Germania è però necessario avere una serie di requisiti che sono fondamentali per riuscire ad inserirsi nel mondo del lavoro.

I requisiti necessari

Per lavorare in Germania è necessario, innanzitutto conoscere bene la lingua tedesca, altrimenti difficilmente si troverà un impiego. È necessario quindi conoscere bene l’idioma locale e poi inserirsi piano piano nel background sociale, così da acquisire sempre più conoscenze e poter ambire ad un lavoro più qualificato. Inoltre, sarà anche necessario avere delle competenze professionali perché l’amministrazione tedesca ed in generale tutti i settori, cercano personale con competenze specifiche. Per candidarsi e presentare il proprio curriculum ad un datore di lavoro tedesco bisogna redarre tutta la documentazione fatta secondo la normativa locale. Bisognerà presentare un curriculum basato su quello che è il modello tedesco e non quello europeo. È bene anche inserire sempre una fotografia del candidato perché fanno molta attenzione a questo dettaglio. Prima di inviare il curriculum è bene allegare sempre una lettera di presentazione e inserire anche la cifra dello stipendio che si desidera. Per cercare lavoro in Germania è importante essere già presenti sul posto e quindi iniziate, trasferendovi e facendo la ricerca direttamente da lì, perché altrimenti potrebbe essere più difficile trovare l’occasione giusta.

I lavori più gettonati in Germania e lo stipendio minimo

In Germania sono ricercati diversi tipi di profili, soprattutto di natura tecnica. Infatti, il settore metalmeccanico così come anche quello dedicato al controllo qualità o alla lavorazione dei prodotti chimici sono quelli maggiormente richiesti. Tra gli altri lavori particolarmente gettonati in Germania, vi è la figura di un artigiano per la casa o i cosiddetti “tuttofare” che possono offrire servizi di manutenzione a vario livello. Per quanto riguarda lo stipendio in media si parla di una cifra che ammonta a circa mille e quattrocento mensili.

I diversi settori di impiego in Germania

Tra gli altri settori di impiego che è possibile prendere in considerazione in Germania vi è quello del turismo e quello commerciale. Sono tantissime anche le figure che lavorano nel campo della sanità e che vengono ricercate tra giovani provenienti da altri Stati dell’Unione europea. È anche possibile seguire uno stage oppure un corso di apprendimento in Germania, in quanto questo Stato offre molto in termini di formazione. Infine, è importante sottolineare che in Germania il tasso di disoccupazione è molto basso il Governo offre molti aiuti per riuscire ad inserire la gente nel panorama lavorativo.