Come trovare lavoro in Germania: requisiti, documenti e settori più richiesti

Come trovare lavoro in Germania: requisiti, documenti e settori più richiesti

Trovare lavoro in Germania è più semplice rispetto a molti altri paesi europei perché si cono maggiori opportunità di impiego. Non è un caso che tantissime persone, soprattutto giovani, che vogliono cimentarsi con un’esperienza fuori dai confini nazionali si recano in questo stato dell’Unione Europea. Per lavorare in Germania è necessario avere una serie di requisiti che sono fondamentali per riuscire ad inserirsi nel mondo del lavoro.

Come cercare lavoro in Germania

Chi è alla ricerca di un lavoro qualificato dovrà masticare la lingua se vorrà ambire a posizioni più importanti. Parlare l’inglese molto bene aiuta moltissimo nella ricerca di un’occupazione di livello superiore. E’ importante avere delle competenze professionali perché l’amministrazione tedesca ed in generale tutti i settori, cercano personale con competenze specifiche. Sarà importante inserirsi nel background sociale, così da acquisire sempre più conoscenze e poter ambire ad un lavoro più qualificato.

Percorribile anche la strada della formazione, ovvero quella che porta ad insegnare l’italiano in Germania. In questo caso è necessaria un’infarinatura di tedesco ed è fondamentale la conoscenza dell’inglese.

I giovanissimi possono unire studio e lavoro scegliendo la formula di lavoro au pair. Così facendo imparano la lingua e svolgono una mansione all’interno della famiglia che li ospita. Solitamente il lavoro per accudire i bambini ha una durata tra i 4 e i 6 mesi. Per vivere l’esperienza alla pari servono un certificato medico e documenti che indicano esperienze precedenti nello stesso settore.

La Bewerbung

Per trovare lavoro in Germania occorre presentare un curriculum vitae ben scritto, naturalmente in tedesco e se possibile anche uno in inglese, seguito da una lettera di presentazione (vedi qui come compilare una lettera professionale). Anche se non si parla benissimo la lingua, le possibilità di trovare un’occupazione sono buone, ancora più elevate se si possiede la Bewerbung. Consiste in una sorta di fascicolo in cui sono raccolte tutte le informazioni personali del candidato, non solo il CV (Lebenslauf). La Bewerbung contiene anche una lettera di presentazione (Anschreiben) e gli attestati e i certificati conseguiti (Zeugnis). Disporre di questa documentazione renderà la ricerca di un impiego in Germania decisamente più facile.

I lavori più richiesti

In Germania sono ricercati diversi tipi di profili, soprattutto di natura tecnica. Infatti, il settore metalmeccanico così come anche quello dedicato al controllo qualità o alla lavorazione dei prodotti chimici sono quelli maggiormente richiesti. Tra gli altri lavori particolarmente gettonati in Germania, vi è la figura di un artigiano per la casa o i cosiddetti “tuttofare” che possono offrire servizi di manutenzione a vario livello. Per quanto riguarda lo stipendio, in media si parla di una cifra che ammonta a circa mille e quattrocento mensili.

Tra gli altri settori di impiego che è possibile prendere in considerazione in Germania vi è quello del turismo e quello commerciale. Sono tantissime anche le figure che lavorano nel campo della sanità e che vengono ricercate tra giovani provenienti da altri Stati dell’Unione europea.

È anche possibile seguire uno stage oppure un corso di apprendimento in Germania, in quanto questo Stato offre molto in termini di formazione. Infine, è importante sottolineare che in Germania il tasso di disoccupazione è molto basso perché il Governo offre molti aiuti per riuscire ad inserire la gente nel panorama lavorativo.

Lavorare in Germania senza sapere il tedesco

Per gli italiani non è difficile lavorare in Germania, anche se non si conosce il tedesco. Naturalmente ci sono lavori più facili da trovare rispetto ad altri ma le opportunità non mancano.

Nel settore della ristorazione le possibilità di trovare un lavoro sono molto buone, specie se si mastica un po’ l’inglese o se si cerca un datore di lavoro italiano. Si può cominciare come lavapiatti o come aiuto pizzaiolo, professioni molto ricercate specialmente nella stagione estiva.

Gli annunci di lavoro in Germania che possono interessare gli italiani sono diversi, uno dei più facili da trovare è quello relativo alle pulizie. Anche in questo caso non è richiesta la conoscenza perfetta del tedesco, per cui è un buon modo per iniziare a lavorare in Germania. Questo impiego non avrà una retribuzione molto elevata, per cui bisogna valutare se lo stipendio è sufficiente per vivere. Va anche detto che ci sono città nelle quali il costo della vita è più alto rispetto ad altre, per cui è importante anche la scelta della destinazione.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi